Smartphone come joystick: ci avevi pensato?

samsung-galaxyChi l’ha detto che gli smartphone servono solo per chiamare, mandare sms e navigare su Internet? Oggi, questi dispositivi non fungono solo da mezzo di comunicazione ma da veri e propri supporti per i videogiochi.

Con l’arrivo dell’Android Tv, una piattaforma per smart tv che utilizza il sistema operativo degli telefoni, è possibile usare uno smartphone Android per controllare il televisore e usarlo come joystick per giocare partite multiplayer.

Per capire meglio, uno o più smartphone si collegano alla console (o set top box) tramite una connessione wireless e in pochi secondi è possibile iniziare una partita di gioco. Sul display del telefono compaiono i controlli con le stesse funzioni di un joystick reale.

Giocare a tennis come nella vita reale

Da qualche anno conosciamo già la possibilità di giocare “in movimento” grazie alla Nintendo Wii, in particolare Wii Sports, tramite un controller appositamente creato. Oggi è possibile fare lo stesso semplicemente con il proprio smartphone con videogiochi pensati per questa modalità di gioco.

Ad esempio, si può giocare a tennis con un game ideato da Android, il Motion Tennis Cast scaricabile gratuitamente dallo store.

Lo smartphone viene usato come una racchetta da tennis e lo schermo diventa il campo da gioco.

Di sicuro sarà molto divertente e appassionante usare il telefono come dispositivo per giocare ma, occorre fare attenzione a non danneggiarlo, magari con una caduta accidentale durante la partita. Per questo è meglio non dimenticare di proteggerlo con custodie cellulari integrali e allo stesso tempo ergonomiche.


Commenti