Come acquistare in modo intelligente il proprio abbigliamento.

Per acquistare in modo intelligente, parlando di abbigliamento, non è sufficiente salire in macchina e prendere la direzione del proprio negozio preferito!

download (1)Questo modo di fare, abbastanza compulsivo, diventa un errore madornale che porta a riempirsi di cose inutili che finiscono in fondo all’armadio con relativo spreco di denaro.

Alcune regole, permetteranno di fare quanto sopra in un modo sano che tornerà utile sia alle proprie tasche sia al proprio guardaroba.

La prima cosa da considerare è che lo shopping non è un diversivo per passare il tempo, anche se esso, quando necessario diventa un’attività veramente divertente e appagante.

Dai un limite alle tue esigenze, compra effettivamente ciò ti serve e non ciò che la moda impone, ricorda che essa non è fatta per tutti. Seleziona attentamente gli abiti in base al colore della pelle, degli occhi e dei capelli il mondo da esaltarne l’effetto e apparire più slanciata.

Metti in ordine il tuo guardaroba, trova dei modi per abbinare i tuoi abiti in modo da poterli combinare facendoli apparire sempre diversi, anche se li indossi frequentemente. Se non trovi il giusto abbinamento, determina che cosa manca per poterlo fare e acquista questo pezzo nel tuo prossimo shopping.

Sii inventiva e immagina come una camicia o vestito potrebbe essere rinnovati con delle modifiche sui bottoni o adornamenti, queste, possono essere semplicemente eseguite con strumenti casalinghi come rivettatrici, macchine per cucire o occhiellatrici.

Gira sul Web per trovare delle occasioni online, spesso si possono trovare dei coupon che permettono di comprare pezzi di abbigliamento e accessori pregiati a bassissimo costo. Girate anche i mercati, ci sono molte occasioni e prezzi migliori che in un negozio. Cerca anche tra gli annunci gratuiti il capo che fa al caso tuo, molte persone rivendono abbigliamento che non hanno mai usato a bassissimo costo.

Compra soprattutto nei periodi in cui la merce è in saldo ma assicurati di controllare i prezzi durante l’intera stagione, perché alcune volte i prezzi “in saldo” sono una fregatura.

Non togliere immediatamente l’etichetta dopo aver comprato un indumento, aspetta un po’ di tempo per essere sicura che ti piaccia veramente e che lo indossi con stile, altrimenti fai sempre in tempo a tornare nel negozio. Inoltre, se dovessero esserci dei difetti, senza etichette del capo d’abbigliamento e senza scontrino, non lo potresti più cambiare.

Decidi, qual è il budget che ti puoi permettere ed esci da casa con quell’esatto contante posando sul tavolo la tua carta di credito che eviterà di farti cadere nella tentazione di usare del denaro per cose superflue spinte solo dall’impulso. Pagare con denaro contante, rende più consapevole una spesa e consente di comprare in modo responsabile solo ciò di cui si ha bisogno e che quindi si utilizzerà.


Commenti