Tecniche di cucito

 

Saper cucire è un’abilità utilissima e non complicata in realtà, bisogna solo acquisire le nozioni di base e provare, provare, provare fino a quando si scopre di essere un esperto in materia.

Coloro che rientrano nella categoria di “principianti” e si avvicinano all’argomento per la prima volta, avranno bisogno di consigli per imparare l’arte del cucito, anche solo per riparare un indumento scucito o attaccare bottoni o creare asole con la macchina per cucire o un’occhiellatrice oppure con un torchietto per bottoni.

Taglio Borsa

Come per qualsiasi cosa, iniziare può sembrare un’impresa impossibile, ma è solo quando si riesce a destreggiarsi che essa appare facile! Passando attraverso qualche fase che permetta di seguire passo per passo semplici istruzioni si può arrivare a cucire riparazioni semplici o diventare un vero e proprio professionista.

Consigli generali sulla cucitura: una cucitura è tra le fasi più importanti di quest’arte, richiederà che vi “alleniate” su vari capi di tessuto in modo da poterla praticare senza doverla nascondere. Ecco alcuni suggerimenti.

Prima di tutto, preparate la cucitura, dovrebbe prendere le misure, imbastirla esattamente o puntarla con degli spilli in modo da seguire una linea corretta. Un altro trucco consiste nel stirare la parte su cui dover fare un orlo per esempio, questo vi permetterà una riuscita perfetta.

Passare quindi alla fase del cucire una linea dritta. Il segreto consiste nel non osservare l’ago ma la guida la quale resta immobile e non si muove di continuo come l’ago, permettendo di cucire in modo dritto. Nessuno si siede davanti a una macchina per cucire per la prima volta e cuce perfettamente al primo tentativo! Fare molta pratica in modo da imparare a controllare la velocità della macchina da cucire, questo è un gradino importante da superare. Una volta che sarete diventati abile a destreggiare il pedale della velocità, acquisirà e fiducia ed eviterai di andare al di fuori dalla linea retta.

Inoltre:

-       Se dovete scucire una parte o un orlo, evitate le forbici che potrebbero tagliare accidentalmente il tessuto. Utilizzate piuttosto un grosso ago che vi permetterà una cucitura perfetta e senza danni.

-       Assicuratevi che le parti del tessuto siano con i diritti verso l’interno se la cucitura deve apparire nel rovescio e all’esterno se invece si desidera la cucitura sul diritto.

-       L’imbastitura è un punto chiave per la riuscita del lavoro in particolare quando dovete realizzare degli orli diritti.

Applicare la chiusura lampo: per sistemare una cerniera sui jeans o vestiti, è necessario un attrezzo da applicare sulla macchina per cucire, chiamato “piedino”. Questo strumento, chiamato anche occhiellatrice, consente di creare asole spostando l’ago sia a destra sia a sinistra consentendo una cucitura nel punto più stretto tenendo al contempo ferma la parte più larga mentre si sta cucendo. Dovrete fare molta attenzione al punto in cui l’ago è posto perché se non va nel punto giusto, rischia di rompersi. Solitamente questo strumento è un accessorio dato in dotazione insieme a qualsiasi macchina per cucire. Da non scambiare con una vera e propria occhiellatrice la quale è uno strumento differente, a solitamente una forma gancio o di piccolo torchietto per gli usi un po’ più professionali e permette di creare asole e occhielli da applicare anche a tessuti differenti dalla stoffa.


Commenti