Viti a ricircolo di sfere: Sps Germany è il tuo partner ideale

Le viti, componenti così piccole eppure così capaci di tener su anche strutture enormi, mastodontiche. Vero è che con le viti “normali” chiamiamole così si fa ben poco. Ecco perché la tecnologia delle viti non s’è mai arrestata.

Lo sviluppo tecnologico delle viti ha portato alla realizzazione delle straordinarie, fatemelo dire, viti a ricircolo di sfere. Sono straordinarie perché chi ha pensato alle viti a ricircolo di sfere è riuscito a trasformare, o quanto meno a mitigare, un punto sfavorevole, l’attrito radente, in un punto a favore (o quasi) trasformando lo stesso in attrito volvente.

Qualcuno potrebbe sempre dire che sempre di attrito trattasi, ma, per intenderci, l’attrito volvente è quello delle ruote di un’auto sulla strada; quello radente è l’attrito di qualcosa che striscia.

Questo vantaggio si ottiene inserendo le sfere di acciaio. Le sfere di acciaio sono poste all’interno di un una sede a spirale formata con caratteristiche e dimensioni tali da consentire l’alloggiamento delle stesse. Le viti “avanzano” scivolando su queste sfere, riducendo come detto l’attrito.

Sps Germany, impresa da anni attiva come broker di viti, punta molto su questa tipologia di viti, che peraltro risultano essere anche più resistenti all’usura (un “effetto collaterale” del minor attrito). Un aspetto non trascurabile e non trascurato da quanti, a vario titolo, si trovano nella condizione di dover scegliere delle viti da inserire e utilizzare all’interno di impianti e progetti complessi tanto per la difficoltà quanto perché si compongono di tante parti che devono ben armonizzarsi complessivamente.

Insomma, se vi servono delle viti superstar, buone per tante cose, indispensabili per progetti complessi, allora le viti a ricircolo di sfere rappresentano la soluzione ottimale a gran parte dei problemi.

La bontà di queste viti è certificata dal pieno apprezzamento manifestato dai clienti di Sps Germany che, senza tanti giri di parole, ritengono le viti a ricircolo di sfere la manna data agli uomini dal dio degli artigiani. 


Commenti