I comparatori di assicurazioni, ecco come utilizzarli al meglio

I comparatori di assicurazioni sono uno strumento davvero eccezionale per tutti coloro che sono alla ricerca di una polizza assicurativa che possa davvero dirsi conveniente, di una polizza assicurativa che possa insomma davvero dirsi low cost. Grazie a questi innovativi siti internet infatti è possibile fare una comparazione dei prezzi di decine e decine di compagnie assicurative andando così a scovare quella più adatta per le proprie tasche. È necessario però prestare molta attenzione alla compilazione del form per la richiesta di un preventivo assicurazione auto, solo in questo modo avremo la certezza che quel preventivo rispecchia la realtà, rispecchia la cifra reale che andremo poi a spendere.

 

Ma come riuscire a compilare il form dei compara assicurazione  nel miglior modo possibile? Come riuscire a rendere il preventivo quanto più simile possibile alla realtà? E come riuscire infine ad ottenere un risparmio, se possibile, ancora più intenso? Ecco i consigli per non sbagliare:

  1. Ricordate di tenere sempre a portata di mano i documenti della vostra automobile, in questo modo darete al comparatore tutte le informazioni di cui ha bisogno per un preventivo perfetto.
  2. Controllate con attenzione i vostri dati personali, in modo particolare il sesso, la città di residenza e l’età, tutti dati questi che vanno infatti ad incidere sul prezzo della polizza assicurativa.
  3. Inserite in modo quanto più preciso possibile anche il numero di chilometri che percorrete ogni anno.
  4. Attenzione alle opzioni, non eliminatele a priori perché ce ne sono alcune che potrebbero esservi davvero molto utili. Valutatele allora con molta attenzione e scegliete quelle che credete siano più adatte per voi e per la vostra tipologia di guida.
  5. Scegliete un’assicurazione che copre solo voi al posto di guida solo se effettivamente nessuna altra persona della famiglia ha bisogno di utilizzare la vostra automobile, paghereste altrimenti un pochino meno sfruttando però la macchina in modo poco consono alle vostre abitudini.
  6. Un consiglio infine per risparmiare, ricordatevi della Legge Bersani perché se rientrate in questa legge avete la possibilità di partire da una classe di merito migliore.

 

Seguendo tutti questi consigli riuscirete a creare un preventivo perfetto e potrete così scegliere la compagnia assicurativa su cui fare affidamento in modo molto più semplice.


Commenti