Come funzionano i pannelli solari fotovoltaici

I pannelli solari fotovoltaici sono dispositivi che convertono la luce in elettricità. Vengono chiamati in tale modo perchè la più potente fonte di luce disponibile da cui si alimentano è il Sole che viene convertita in energia termica oppure in corrente elettrica.
In questi ultimi anni il settore ha mostrato una crescita significativa tanto che la produzione di energia è aumentata del 40%. Ciò è dovuto all’ abbassamento dei prezzi dei pannelli fotovoltaici e al sistema di incentivazione in paesi come Germania, Giappone, Italia e Spagna per espandere la produzione di elettricità da fonti rinnovabili al fine di ridurre l’emissione di gas a effetto serra.
La generazione di energia dalla luce solare è direttamente collegata a ciò che viene chiamato “effetto fotovoltaico” osservato per la prima volta nel 1893 dal fisico francese Alexandre-Edmond Becquerel. “Questo effetto si spiega essenzialmente con la conversione di energia luminosa incidente su materiali semiconduttori (silicio), opportunamente trattati, in energia elettrica“, spiega il professore. E ‘su questa base che si producono i pannelli solari composti da celle fotovoltaiche, ovvero dispositivi a semiconduttore che hanno la proprietà di catturare la luce solare e convertirla in energia, producendo una corrente elettrica.
In un primo momento, questo sistema è stato utilizzato solo nella produzione di energia per i satelliti, ma le tecnologie di produzione si sono evolute a tal punto che hanno reso possibile il suo utilizzo in applicazioni terrestri, per la fornitura di energia elettrica nelle case isolate dalla distribuzione della rete convenzionale.
Quanto sono efficaci i pannelli fotovoltaici?
I migliori moduli, quelli di Sunpower e Sanyo arrivano a convertire il 20% di energia, mediamente ci attestiamo sul 13-14%.
Quanto costa un sistema?
Un impianto da 3kwp costa circa 7000 euro e occupa una superficie di 25 mq circa. L’investimento iniziale si recupera in 7 anni grazie agli incentivi del cosiddetto conto energia.
I pannelli solari si consumano?
I pannelli solari sono molto resistenti. Rispetto alle fonti di energia alternative, si usurano molto lentamente. La loro efficacia diminuisce circa l’1-2 per cento l’anno. Ciò significa che, dopo cinque anni i pannelli solari saranno ancora facendo più del 90% di quello che hanno fatto all’inizio dell’installazione. Molte case produttrici assicurano un funzionamento all’80% dopo 20-25 anni.

Commenti